Il Giornale della Bellezza

il Network

EventiNovità

ANGELINA JOLIE MADRINA DEL PROGETTO “WOMEN FOR BEES” VIDEO

UN PROGRAMMA GUERLAIN X UNESCO, PER PROMUOVERE L’EMPOWERMENT FEMMINILE ATTRAVERSO LA PROTEZIONE DELLE API

Parigi, 8 Marzo 2021 – Nel 2021, Guerlain si unisce all’UNESCO e a una madrina d’eccezione, Angelina Jolie, per dare vita al programma imprenditoriale al femminile “Women for Bees”, un importante strumento di promozione per il settore dell’apicoltura. Il progetto prenderà vita all’interno delle Riserve della Biosfera dell’organizzazione e sarà guidato con l’aiuto dell’Osservatorio Francese di Apidologia (Observatoire Français d’Apidologie, OFA) per supportare apicoltrici provenienti da diversi Paesi, dalla Russia all’Etiopia, alla Cambogia.

Quando apprendono nuovi concetti e competenze, le donne hanno l’istinto di trasmetterli agli altri. Non vedo l’ora di incontrare le partecipanti di “Women for Bees” provenienti dal tutto il mondo, per saperne di più su di loro, sulla loro cultura, sul loro ambiente e sul ruolo Ricoperto, in questo campo, dalle api. Mi auguro che la formazione possa rafforzare la loro indipendenza e migliorare le loro condizioni di vita e le loro comunitàAngelina Jolie

L’OFA condurrà un corso di formazione di 30 giorni, in programma dal 21 giugno 2021 nel Massiccio della Sainte-Baume in Provenza (Francia) che coinvolgerà cinquanta donne entro cinque anni, provenienti, ogni anno, da cinque diverse Riserve della Biosfera UNESCO.

Grazie all’esperienza degli apicoltori OFA, ogni partecipante acquisirà le competenze teoriche e pratiche base di vari aspetti del settore, inclusa la gestione di un apiario professionale. L’obiettivo è favorire l’empowerment femminile attraverso un’attività lavorativa sostenibile e fondata sull’esperienza. Una volta conclusa la formazione, le partecipanti avranno assimilato tutti i protocolli essenziali al mantenimento delle colonie di api. Saranno, a tutti gli effetti, imprenditrici-apicoltrici professioniste e membri di una rete internazionale di donne del settore, potendo condividere con altri le proprie conoscenze e capacità.

Entro il 2025, verranno costruiti 2.500 alveari all’interno di 25 Riserve della Biosfera UNESCO con l’obiettivo di raggiungere un ripopolamento di 125 milioni di api. Le 50 donne, nel frattempo, avranno completato il percorso, ricevendo la formazione e il supporto necessari per avviare la propria attività, prendendo parte ad un importante progetto socialmente utile.

© Riproduzione Riservata

Lascia un commento