Il Giornale della Bellezza

il Network

I capelli ricci hanno caratterizzato molti dei look da indossare in questo 2020.

Tagli corti, medi e lunghi, dall’ aria fresca, vivace e al contempo romantica e ribelle, tanto sbarazzina quanto retrò, e perché no? sofisticata.

Danno così il via libera, le passerelle delle scorse Fashion Week.

Scopriamo le tendenze capelli che dettano le regole di stile di quest’ anno:

Lunghi con riga centrale

Se vi piace l’intramontabile taglio riccio lungo che regala un tocco etereo e volumizzante

Caschetto anni ‘60

Scegliete un caschetto dal taglio dolcemente scalato con riga centrale per ottenere un effetto bon ton di pura classe

 

Classic Afro

Un classico che non tramonta mai per chi ha e vuole mantenere tanto volume e un carattere deciso

Short Afro

Perfetto per chi non doma i propri ricci e non vuole però rinunciare ad un look cool e frizzante

Lunghi con riga laterale

Naturalmente elegante e sensuale la cui riga mette in evidenza il volto

Ricci Scalati

Per avere un aspetto genuino e anche ribelle che possa valorizzare la forma del viso

Ricci corti o di media lunghezza

Corti ma non troppo, morbidi e scalati con una frangia sfilata, per dare movimento soprattutto ai capelli fini e sottili e per dare anche un tocco vintage alla propria immagine

View this post on Instagram

All about the LBD. ✨ #FBF

A post shared by Halle Berry (@halleberry) on

Pixie Cut

Un taglio moderno dalla frangia corta, pratico e birichino

Mitici anni ‘80

La chioma ispirata agli anni ’80 è la più gettonata per un look rock che non può passare inosservato

E se da sempre i capelli ricci non sono il sogno di ogni donna che li vuol lisci, oggi sicuramente si possono realizzare così tanti stili che non solo non annoiano, ma non fanno altro che dare forma a una propria unicità da non sottovalutare.

Perché ogni riccio non è solo un capriccio.

Lascia un commento