Il Giornale della Bellezza

il Network

Della stessa tonalità di blu consacrata colore dell’anno da Pantone, Il Blue Radiance Enzymatic Serum di Freshly Cosmetics è un siero esfoliante di cui sentiremo molto parlare nei prossimi mesi.
Composto da ben 12 attivi naturali, il siero è stato formulato per uniformare l’incarnato, ridurre i rossori e conferire un aspetto più giovane alla pelle in sole 4 settimane. Il Blue Radiance Enzymatic Serum di Freshly Cosmetics è l’alternativa sostenibile, naturale e “trendy” ai consueti acidi esfolianti AHA e BHA. I suoi ingredienti infatti sono per la maggior parte vegetali, come ad esempio gli enzimi di papaya e melograno.
Un mix vincente tutto al naturale Il Blue Radiance Enzymatic Serum vanta una lista di ingredienti davvero sensazionale!

Il primo attivo naturale di cui vale la pena parlare è senza dubbio il Willow bark active, ovvero il principio attivo ottenuto dalla corteccia di salice nero in grado di ridurre la secrezione sebacea. Il Willow bark active infatti, grazie al 10% di salicilati, garantisce un’escoriazione profonda ma non aggressiva. La barriera dell’epidermide è invece rinforzata grazie al Prorenew probiotics, che ha proprietà antimicrobiche e protegge la pelle dagli effetti dell’inquinamento.
Per quanto riguarda gli enzimi, il melograno, la papaya e il mango incrementano il rinnovamento cellulare grazie ad un’escoriazione ancora più delicata della pelle.La Gardenia Blu è invece l’ingrediente che combatte i radicali liberi e ha un’azione anti-aging. Nella lotta contro il passare del tempo, Freshly Cosmetics ha schierato anche i principi attivi Criste Marine, Baicalia Root, il Moisturezyme protect, il Caviale di Lime Australiano e infine un complesso di acidi della frutta.

In alternativa all’Acido Ialuronico, nel Blue Radiance Enzymatic Serum è presente il principio attivo Hyadisine, in grado di aumentare visibilmente e in pochi minuti dall’applicazione l’idratazione della pelle in maniera duratura.
Per ultimo, ma non per importanza, il Griffonia Complex che crea un film protettivo sulla pelle proteggendola dagli agenti esterni e conferendole un aspetto più tonico e sodo.
Insomma, il Blue Radiance Enzymatic Serum sembra avere tutte le carte in regola per entrare a far parte della nostra beauty routine, e voi? Siete curiose di provarlo?

Lascia un commento