Il Giornale della Bellezza

il Network

Non so voi ma io in questo periodo mi sento sempre un po’ come “il Grinch”! Diciamo che non sono proprio una fan sfegatata del Natale. È pur vero che, come ogni anno, mi lascio coinvolgere dall’atmosfera e finisco sempre col fare pace con questo periodo che prevede che si sprizzi gioia e buonumore da tutti i pori.

Nonostante il mio animo dark e incline alla malinconia, ci sono delle cose che adoro delle feste come le luminarie, i regali, il profumo speziato dei biscottini di pan di zenzero che, ormai da diverso tempo, abbiamo “adottato” e integrato nelle nostre tradizioni festive. 

Sulla scia di questo bisogno di riconciliazione con il prossimo, con la mia parte infantile e perché no anche con il Natale, ho acquistato, stuzzicata anche dallo sconto del 20%, la palette Natalizia per eccellenza: La Gingerbread Extra Spicy di Too Faced. Riedizione della precedente “Gingerbread spice ”, questa palette è composta da ben 18 tonalità di eyeshadows dalle nuance calde ed intense tra le quali spicca “una voce fuori dal coro”, la tonalità “Midnight snack”, un bel  blu pavone ultra pigmentato e glitterato.

Packaging: Finalmente un packaging che si rispetti! La palette è adagiata all’interno di un contenitore in latta super resistente e adorabile al tempo stesso! Sulla cover, che riproduce un delizioso biscotto natalizio, è rappresentata accanto al nome della palette, una coppia di omini di pan di zenzero che si tengono per mano con al centro un cuore

Disegni e scritte sono a rilievo sulla superficie, realizzati con cura nei dettagli, impreziosiscono l’astuccio della preziosa palette in limited edition.

Caratteristiche della “Gingerbread Extra Spicy” palette: La tavolozza colori presenta delle nuance ben articolate in quanto a gradazione cromatica. I toni sono caldi ed intensi e permettono, grazie alla mescolanza di cialde mat,shimmer e glitter, di ricreare look di effetto in poche mosse. Le cialde sono tutte altamente pigmentale e garantiscono una stesura semplice ed efficace delle polveri: il payoff è davvero incredibile e l’effetto fallout scongiurato dall’alta scrivenza e tenuta degli eyeshadows. La tavolozza è di forte ispirazione “pasticcera” e richiama le cromie dei biscotti e dolci tipici del Natale, gli iconici “gingerbread”, deliziosi da gustare e ideali per decorare l’albero. 

Una volta aperta, la palette diffonde la deliziosa profumazione tipica dei biscotti di pan di zenzero, intensa persistente ma mai invasiva. L’articolazione delle nuance permette di creare dei make-up ricercati adatti sia al giorno che alle serate di festa. Le polveri, altamente scriventi, non richiedono l’uso di primer.

Giudizio complessivo sulla Gingerbread Extra spice Too Faced: ho acquistato questa palette mossa dalla curiosità di giocare con toni caldi e speziati e pensando di utilizzarla per i miei make up da ufficio e sono rimasta stupita dalla quantità di combinazioni, anche intense, che le polveri sfumate tra loro permettono di ricreare. 

Avendo gli occhi castani, credo che i toni cannella e cioccolato valorizzino molto il mio sguardo, soprattutto se mixati con i toni intensi del color peonia, un colore a metà strada tra il fuxia geranio e il rosso (hot tamale).

Le nuance, una volta stese rivelano tutta la loro intensità a volte superando le aspettative!

Per la cura nei dettagli del package, la performance offerta dagli eyeshadows e la deliziosa profumazione speziata ed intrigante promuovo la palette di Too faced con un meritatissimo 10 e lode!

Che dire di più? Anche il Grinch la vorrebbe!

Lascia un commento