Il Giornale della Bellezza

il Network

I passaggi di stagione sono sempre accompagnati dalla profonda necessità di mutamento che si riversa anche nelle cromie del make-up che utilizziamo nella nostra daily routine: i toni light e shiny dell’estate cedono il passo alle tonalità che ricordano i colori caldi della terra. 

Per me l’autunno si identifica con il color borgogna, caldo sensuale e carismatico, nuance ideale per vestire le labbra con un tocco glam e sofisticato.

Da vera addicted del color borgogna, non potevo non acquistare la nuance n. 603 dal nome emblematico, “Diva”, una delle più iconiche proposte dal famoso brand Mac.

Concept: Il brand ebbe origine in quel di Toronto grazie alla florida collaborazione tra il make-up artist e fotografo Frank Toskan e il proprietario di un salone di Make -up, Frank Angelo.

Dalle menti di questi due creativi nasce una linea di make-up altamente specializzata e progettata per essere utilizzata nel backstage di sfilate ed eventi di couture. Persino Madonna decise di indossare una nuance di rouge durante un suo shooting fotografico contribuendo così ad accrescere la notorietà del marchio specializzato in make-up. Da quel momento in poi Mac ha vantato numerose collaborazioni con il mondo della musica, della moda e del fashion system (Rhianna, Proenza Shouler, Lady Gaga), e si è imposto come brand cosmetico di punta utilizzato, con l’ausilio di un team di make-up artists specializzati, nei backstage di oltre 200 sfilate in giro per il mondo, 

I prodotti della linea MAC hanno un packaging essenziale ma chic e funzionale e sembrano indirizzarsi naturalmente verso un target selezionato di consumatori che prediligono look eccentrici senza rinunciare ad un tocco glamour.

Mat Liptick: n.603 “Diva”: Il lipstick mat presenta una consistenza cremosa e un finish che garantisce prestazioni di lunga tenuta senza seccare le labbra. Il colore, che contiene al suo interno pigmenti di un bel “rouge noir,” mantiene inalterata la sua cromia non mutando neppure con il passare delle ore. 

La profumazione è molto light, quasi inesistente e ricorda quella di un burro per le labbra.

La nuance evoca il colore del mosto e ci fa immergere nelle atmosfere rarefatte dei lenti pomeriggi autunnali. 

La tinta si sposa bene sia con un make-up occhi nude, sia con un intenso smokey eyes che dona all’ensamble un’allure più scenica e ricercata.

Beauty trick: per un’applicazione ideale si consiglia di disegnare il contorno labbra con una matita tor du ton  bordeaux che ne enfatizza i pigmenti rossi oppure, se si preferisce un effetto più dark, con una matita dai toni prune (perfetta quella di Chanel)

Giudizio finale: Il nome iconico “Diva” mantiene le promesse: ogni “femme fatale” che si rispetti dovrebbe averne uno! Questa tinta ci invita ad osare e ad affermare la nostra personalità sfoggiando un look deciso, rock, cool! I love it!

Lascia un commento