Il Giornale della Bellezza

il Network

Con quasi 15 mila followers sul suo canale Youtube Chiaro Scuro MakeUp ovvero Claudia Cucinelli, è una ragazza di provincia, amante dell’arte, della musica e della cultura, curiosa del mondo e delle persone. “Il trucco è la mia vita!”, così esordisce ancor prima di rispondere alla nostra intervista. Tra segreti di make-up e curiosità Claudia ci svelerà anche il legame particolare che la lega alla splendida Isola di Favignana.
Ciao Claudia Benvenuta su IlGiornaledellaBellezza.it, iniziamo subito con le domande:
D – Cosa vuol dire il tuo nickname Chiaro scuro make-up?
R – Sta a simboleggiare tutte le sfaccettature della mia personalità, talvolta molto solare e gioiosa ma anche molto dark e gotica. Gli alti e bassi, il buio senza cui non esisterebbe la luce. Non sono una persona “liscia”, spazio molto per quanto riguarda i miei gusti ed il mio umore!
D – Come hai iniziato il tuo percorso su youtube e quali sono i tuoi consigli per chi vuole oggi approcciarsi in questo mondo?
R – Ho iniziato perché volevo vedere se ero in grado di registrare un video, parlare e truccarmi. Dopo la prima pubblicazione. per molto tempo non ho registrato più nulla…poi ho ricominciato, facendo qualche trucco di Halloween, anche lì con poca convinzione. Poi ho pian piano iniziato a sperimentare e a conoscere meglio il mondo degli youtuber che già lavoravano in pianta stabile, approfondendo la conoscenza di alcuni in particolare che mi hanno spronata ad essere più costante e produttiva. Da lì sono iniziate le prime collaborazioni e la prima “programmazione” stabile del canale.
A chi inizia consiglio una bella corazza di indifferenza alle critiche, unita a costanza, idee e voglia di condividere.
D – Il make-up look estivo che ami di più?
R – Base leggera, illuminante, sopracciglia curate, mascara e rossetto corallo.
D – Come definiresti la tua pelle e quali sono i prodotti di skincare di cui non puoi fare a meno.
R – La mia è una pellaccia dura! (scherzo) Tutt’altro che sensibile, si fa fare di tutto senza troppe storie. Un pò asfittica, tende ad accumulare impurità. Per avere 35 anni però non mi posso lamentare 🙂
D – Sappiamo che ami Favignana, l’hai scelta come meta per il tuo viaggio di nozze, cosa adori di più di questa splendida isola?
R – L’isola è la seconda casa mia e di mio marito Alessandro. Ci ha accolta per caso, l’abbiamo scelta col “dito sul mappamondo”, vedendo e leggendo su internet. Siamo partiti all’avventura con uno zaino e le ciabatte, la prima volta, e ci siamo rimasti QUINDICI giorni. Tutti ci dicevano che eravamo matti e ci saremmo annoiati. Noi invece siamo rinati. Da allora ci andiamo una o due volte l’anno, non ne possiamo fare a meno. C’è una decadenza e un fascino particolare, soprattutto in autunno quando i suoi connotati si velano di una certa malinconia. La cosa che più amiamo è l’assenza totale di schemi, di strade stabilite, la natura selvaggia e la netta sensazione di essere davvero liberi in un fazzoletto di terra.
D – Cosa non può mancare nel tuo beauty case da viaggio!
7 – Mi piace viaggiare leggera, con pochi prodotti che siano jolly: un ottimo sapone liquido naturale per tutto il corpo; un olio, che uso per struccarmi e per proteggere i capelli, oltre che per idratare la pelle. Tonico (la mia mania) e siero. Il prodotto irrinunciabile però è il gel d’aloe, in viaggio è utilissimo!!

Lascia un commento