Il Giornale della Bellezza

il Network

Il Fiore Del Dragone è una pianta tropicale di rara bellezza che cresce in Cina e nel sud-est asiatico.
Illuminati dalla luna, i suoi magnifici fiori bianchi emanano una fragranza intensa e magnetica che svanisce alle prime luci dell’alba. Nell’antica Cina il suo frutto, chiamato Pitaya, era noto per le sue proprietà antiossidanti e tonificanti e conosciuto come l´elisir di lunga vita.
Il suo profumo misterioso e conturbante nasce dalla fusione di quattro sfaccettature olfattive: l’accordo dolce della mandorla, l’opulenza intensa e preziosa del Gelsomino Sambac, l’incanto sensuale del Muschio e del Legno di Sandalo, il fascino ipnotico della Vaniglia e dell’Ambra. Poteva questa misteriosa e leggendaria fragranza non trasformarsi in una linea dedicata alla cura del corpo?

Tesori D’oriente aggiunge alla sua collezione appunto il nuovo rituale Fiori del Dragone, la collezione è composta da tre prodotti e precisamente da un bagno crema da 500 ml, da un doccia crema da 250 ml e da un profumo aromatico da 100 ml. Tutta la linea è arricchita da estratti di Pitaya che svolgono un’azione idratante e antiossidante.

Lascia un commento