Il Giornale della Bellezza

il Network

Riciclare non è mai stato così bello! Un nuovo progetto total green ideato dall’università di Palermo e Malta, prenderà vita in Sicilia, l’idea è quella di trasformare, di riciclare, gli scarti dei pesci del mar mediterraneo quali tonno, molluschi, crostacei e pesce azzurro, in proteine che andranno a finire dritti dritti all’interno dei nostri cosmetici. La sfida è quella dell’ottimizzazione e dell’impatto zero, rispettando così l’ambiente e trasformando i rifiuti in nuove risorse. Il progetto che prende il nome di Bythos, è stato interamente finanziato dal fondo europeo di sviluppo regionale Interreg che stanzierà ben due milioni e mezzo di euro.

Sapevate che..Riciclando gli scarti del pesce si estrapola una proteina importantissima per il nostro corpo chiamata collagene? Il collagene è la proteina più importante presente nel nostro organismo e riveste un ruolo fondamentale nella struttura e nella funzionalità di organi e tessuti, come il tessuto muscolare, la pelle e la cartilagine. In sostanza questa proteina supporta ossa, muscoli, tendini e legamenti e.. per quanto riguarda la bellezza?Maggiore è la presenza di collagene, più bella, compatta ed elastica risulterà la nostra pelle. Oltre alla bellezza, da questi preziosi rifiuti, si potranno anche ottenere sostanze importanti e utili per il campo della sanità. La base operativa sarà un polo di analisi da radicare a Lipari. L’obiettivo, come dichiarato da Andrea Aiello e Vincenzo Arizza, gli ideatori del progetto, sarà quello di aumentare gli investimenti nell’innovazione e nella ricerca delle biotecnologie per la salute dell’uomo.

Lascia un commento

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.