Il Giornale della Bellezza

il Network

Credits Instagram & in Copertina @sabrypi

L’ultimo trend lanciato su Instagram, il social più amato da influenzer e make-up artist, è chiamato halo make-up, viene dall’America e promette di illuminare lo sguardo e rendere gli occhi più brillanti. Non si tratta in realtà di una novità, ma di una variante del classico smokey eye che viene reso meno cupo grazie a tocchi di colore chiaro che danno luce e aprono lo sguardo. Il nome di questa nuova moda indica proprio questa caratteristica, infatti halo è un termine inglese che significa letteralmente alone ed è proprio questo il risultato che si ottiene con questo make-up. Siete curiose di provare questa nuova tendenza trucco che ben si adatta a tutte le stagioni? Ma quali sono gli step da seguire? Vediamoli insieme, bastano davvero poche e semplici mosse.

  1. Base trucco

Dopo l’abituale skincare applicate il fondotinta per ottenere un incarnato uniforme e nascondere eventuali imperfezioni. Stendete un primer su tutto il viso, con particolare attenzione alla parte mobile delle palpebre, per far sì che il trucco sia più duraturo.

  1. Ombretto scuro

Si parte con la realizzazione della sfumatura scura, utilizzando un pennello a setole piatte prelevate il colore che avete scelto e applicatelo agli angoli della palpebra mobile superiore. Poi applicate lo stesso ombretto anche in corrispondenza della parte inferiore.

  1. Ombretto chiaro

Come avrete ben notato fino ad ora non c’è molta differenza con il classico smokey- eye, ma adesso è arrivato il momento clou di questo make-up, creare l’effetto alone! Con un pennello pulito prelevate un ombretto chiaro perlescente o metallizzato e applicatelo al centro della palpebra. Adesso con un pennello più grande sfumate accuratamente i due ombretti, questo è il passaggio fondamentale perché il segreto per ottenere un effetto halo perfetto è sfumare!

Lascia un commento