Il Giornale della Bellezza

il Network

Vero elisir di bellezza, l’Aloe Vera è oggi ampiamente diffusa nei prodotti cosmetici per le sue proprietà benefiche, scopriamole insieme.

Le origini di una pianta sacra. Furono gli Egizi i primi ad utilizzare il gel di Aloe come ingrediente nella cosmesi ma la più antica trascrizione del suo utilizzo farmacologico risale ad una tavoletta sumerica del 2100 a.C. Utilizzata come rimedio di bellezza da Cleopatra e Nefertari, ancora oggi in Egitto piantare un’aloe davanti casa è considerato un segno di lunga vita e felicità. L’Aloe Vera è una pianta appartenente alla famiglia delle Aloeaceae, presenta foglie a ciuffo lunghe 40-60 cm e predilige climi caldi e secchi. La parte più importante è il gel contenuto all’interno delle foglie, il quale ha moltissime proprietà sia terapeutiche che cosmetiche. Grazie all’elevato contenuto di polifenoli, potenti antiossidanti, questa pianta è conosciuta per le sue svariate proprietà benefiche, non limitate soltanto alla bellezza della pelle. Infatti, tali sostanze stimolano il sistema immunitario, prevengono le infiammazioni e aiutano la prevenzione di alcune malattie cardiovascolari.

Un alleato prezioso per la pelle. L’abbondanza di mucopolisaccaridi dà all’Aloe una notevole capacità di trattenere l’acqua e la rende un trattamento utile per le pelli disidratate e sulla pelle arrossata dopo l’esposizione al sole o la rasatura. Oltre agli effetti lenitivi e rinfrescanti questa pianta ha un’azione anti-age e rigenerante per l’alto tasso di amminoacidi, vitamine e minerali che stimolano la sintesi di collagene ed elastina aumentandone le quantità a disposizione della pelle. I polisaccaridi e derivati dall’antracene che essa contiene, invece, garantiscono un’azione antibatterica e antimicotica utile per la pulizia e la cura delle pelli impure e nel caso di dermatiti e acne. Gli ultimi studi hanno rivelato che gli straordinari poteri di questa pianta non sono dovuti alla ricchezza dei suoi principi attivi presi singolarmente (zuccheri complessi, enzimi, lignine, saponine, fosfolipidi) ma piuttosto al fatto che essi lavorano in sinergia, aumentando di fatto il loro singolo potere. Cioè le proprietà dei singoli principi attivi non si sommano semplicemente, ma uno aumenta i benefici dell’altro e questo super potere esiste solo in natura, infatti, l’uomo non è ancora riuscito a ricrearlo in laboratorio.

Benessere per tutto il corpo. I benefici dell’Aloe Vera non si limitano al viso. Applicata al corpo, apporta nutrimento e idratazione profonda riuscendo a penetrare negli strati più profondi del derma, permettendo all’acqua e agli altri principi attivi di idratare a fondo tutti gli strati della pelle stimolandone la rigenerazione cellulare. Anche per i capelli è un’utile alleata garantendo la protezione del cuoio capelluto da forfora e caduta e rendendo i capelli sani e lucenti, favorendone anche la crescita.

Lascia un commento